Hai domande sul lavoro da remoto? Noi abbiamo le risposte

Lavorare da casa è la stessa cosa che lavorare da remoto? Non esattamente. Impara il gergo del lavoro da remoto con queste risposte alle domande frequenti.

Una persona alla ricerca di risposte a domande sul lavoro da remoto su un dispositivo mobile

Cosa significa lavorare da remoto?

Le aziende che seguono un modello di lavoro da remoto raramente, se non addirittura mai, richiedono ai dipendenti di entrare in un luogo di lavoro centrale, come un ufficio. Purché tu abbia una buona connessione a Internet, puoi lavorare a tempo pieno da casa, da una caffetteria, dalla biblioteca, ovunque tu preferisca. Con un hotspot mobile puoi anche dedicare alcune ore al lavoro dalle piste di Cortina o da una spiaggia della Sardegna. 

*Ti manca del tutto il segnale? Con l'accesso e la sincronizzazione offline, puoi scegliere facilmente di rendere disponibili i file nel tuo account Dropbox quando non hai una connessione Wi-Fi. È sufficiente deselezionare "Solo online" per i file che ti servono offline, in modo da accedervi dove e quando ne hai bisogno.

Lavorare da remoto è sinonimo di lavorare da casa?

No. Se il tuo responsabile ti dicesse che puoi lavorare da casa ogni venerdì, sei comunque in ufficio tutto il resto della settimana. Oppure puoi scegliere un paio di giorni alla settimana per lavorare da casa. Trascorrerai comunque la maggior parte della settimana lavorativa in ufficio: questa è la realtà del lavoro da casa. Chi lavora da remoto, d'altra parte, non è mai tenuto a fare riferimento a un ufficio e la sua norma è lavorare fuori sede.

*Vuoi un lavoro da remoto? Stai cercando di assumere lavoratori da remoto? Tieni a mente questo: l'espressione "lavoro da casa" ha una probabilità di essere cercata cinque volte superiore rispetto a "lavoro da remoto". Assicurati che la descrizione del lavoro indichi chiaramente le aspettative riguardo al fatto di essere legati a un ufficio fisico.

Una persona lavora da casa

Quindi, quali sono i vantaggi del lavoro da remoto?

Ce ne sono molti. Pensaci in questo modo: quanto tempo passi a spostarti tra casa e lavoro e viceversa? Un'ora? Tre ore? Invece che ritrovarsi imbottigliati nel traffico o stipati su un treno, si potrebbe fare una colazione salutare e un allenamento di 30 minuti. I lavoratori da remoto sono in grado di ricavarsi un migliore equilibrio tra lavoro e vita privata, un programma più flessibile e una maggiore libertà di determinare dove e come trascorrere il tempo libero. 

Ma, per l'azienda è un bene? I lavoratori da remoto che si sanno organizzare sono più produttivi e più felici dei tradizionali impiegati. Inoltre, un numero inferiore di persone in ufficio significa per i datori di lavoro meno, se non addirittura nessuna, necessità di spazio, e nessun costoso rimborso spese per il tragitto giornaliero dei lavoratori.

Cosa sono i team distribuiti?

Le organizzazioni con team distribuiti hanno gruppi di dipendenti che non lavorano da un ufficio centrale. Essenzialmente, sono tutti lavoratori da remoto, che possono svolgere le loro mansioni da casa o da diversi uffici satellite. Le testate giornalistiche internazionali e i reportage di viaggio hanno sempre seguito questo modello. Basti pensare ai corrispondenti esteri, che raccolgono le storie e le inviano da remoto agli editor. In tempi recenti, sempre più aziende si stanno rendendo conto dei vantaggi di non avere talenti legati a una posizione specifica.

Con questo tipo di struttura aziendale, è fondamentale avere tutto in ordine. Gestire i dipendenti in diversi fusi orari può essere un incubo. Dropbox ha soluzioni ai problemi dei team distribuiti. È la tua unica fonte per i file del team in modo che tutti sappiano dove trovare le ultime informazioni: nessuno deve attendere una risposta da un collega che si trova in un altro fuso orario.

Quali saranno i lavori che approderanno al remoto?

Aziende di ogni tipo stanno scegliendo il lavoro da remoto, anche nei settori più disparati:

  • Produzione: aumento del 1622% dei ruoli da remoto
  • Salute e benessere: aumento del 640% dei ruoli da remoto
  • IT: aumento del 60% dei ruoli da remoto

Una persona discute al telefono di lavoro da remoto mentre lavora su un laptop
Questa tendenza proseguirà anche dopo la pandemia? Nessuno lo sa con certezza, ma tutti i segnali dicono di sì. Il 25 -30% dei lavoratori da remoto non vuole tornare in ufficio. E il 60% dei dipendenti vede la possibilità di lavorare da remoto come un fattore decisivo per accettare una posizione.

Dropbox può aiutarti e organizzarti e prosperare in un ambiente di lavoro da remoto

Ulteriori informazioni su Dropbox Business