Conquista il tuo lavoro da remoto da sogno

Formattare un curriculum vitae, riuscire alla perfezione in un colloquio online e molto altro: grazie alle nostre strategie, il tuo successo è garantito.

Una persona alla ricerca di un lavoro da remoto con il proprio laptop

L'aumento del lavoro da remoto ha aperto un maggior numero di opportunità a più persone. Ora, per lavorare per una determinata azienda, non è più necessario vivere nei pressi dei loro uffici o addirittura trasferirsi. Ma questa ritrovata libertà ha un suo costo. È difficile farsi notare quando il curriculum vitae è solo uno tra le migliaia di quelli inviati online; inoltre, per fare un'ottima impressione in un colloquio video sono necessarie competenze completamente nuove. Quasi il 40% dei manager responsabili del reclutamento afferma che la chimica dei colloqui è stata influenzata dal passaggio alle assunzioni a distanza. Niente panico! Ci sono tantissimi modi per farsi notare, anche tra una marea di candidati. 

Batti i bot e fai notare il tuo curriculum

L'organizzazione dei candidati richiede un impegno non indifferente, perciò sempre più aziende si appoggiano a software di intelligenza artificiale (AI). È fondamentale capire come funziona questa tecnologia di assunzione, in modo da poterla utilizzare a tuo vantaggio. Fortunatamente, alcune semplici strategie possono aiutarti ad aumentare le possibilità di superare la barriera del software e fare sì che il tuo curriculum finisca tra me mani di una persona in carne e ossa. Consulta i nostri quattro suggerimenti di seguito:

1. Assicurati che un robot possa leggere il tuo curriculum

Anche se i software di tracciamento delle candidature stanno diventando sempre più intelligenti, le loro capacità di lettura hanno ancora qualche limitazione. Controlla la formattazione del tuo curriculum ed elimina elementi grafici, caratteri fantasiosi e, soprattutto, testo all'interno di immagini. In genere, scrivere in Microsoft Word è preferibile rispetto a caricare un PDF, utilizzare HTML o altri strumenti. I documenti Word vengono letti facilmente da tutti i software di AI.

Un esempio di lettera di presentazione con le parole chiave in evidenza

2. Usa le parole chiave

I software di tracciamento delle candidature funzionano eseguendo la scansione del testo presente nel CV alla ricerca di parole chiave, dopodiché assegnano un punteggio di compatibilità con il lavoro. Ove possibile e pertinente, per ottenere un punteggio più alto, includi le parole chiave che trovi nella descrizione effettiva del lavoro. Inoltre, controlla che tutte le altre informazioni necessarie siano corrette, ad esempio il mese e l'anno di inizio e fine dei tuoi incarichi precedenti.

Hai ottenuto un colloquio di lavoro online! Il prossimo step è farsi assumere.

Ora è normale che le aziende pianifichino almeno un colloquio su Zoom come parte della procedura di assunzione. Con un po' di preparazione, puoi utilizzare la cosa tuo vantaggio. Pensa alla differenza tra uno spettacolo di improvvisazione comica dal vivo, dove le battute non riescono al meglio, e un film ben diretto, dove il tempismo è perfetto. Il film è sempre il più divertente. Segui questi sette semplici passaggi per superare a pieni voti il colloquio online e ottenere il lavoro:

1. Preparati e organizzati

Conserva tutti i documenti relativi alla candidatura per quel lavoro specifico in cartelle organizzate. In genere, i candidati portano questo materiale con sé al colloquio, nel caso in cui l'esaminatore lo richieda e ne faccia riferimento. È comunque necessario essere preparati, anche durante una videochiamata, e perdere del tempo a fare clic su diverse cartelle o a cercare la versione corretta non è un buon biglietto da visita. 

Dropbox facilita il salvataggio, l'organizzazione e la condivisione di ciascun singolo curriculum. Puoi anche eseguire la modifica direttamente da Dropbox con le integrazioni di Microsoft e Google.

2. Controlla la tua tecnologia

Il primo passo per assicurarti che tutto funzioni senza intoppi è un controllo accurato della tecnologia a tua disposizione. Il giorno prima del colloquio, segui questo elenco di controllo:

  • Assicurati che il computer o la webcam funzionino correttamente.
  • Controlla tua connessione a Internet e Wi-Fi. Cerca su Google "test della velocità di Internet", fai clic su "Esegui test della velocità" e assicurati che il tuo servizio funzioni correttamente.
  • Controlla i livelli audio del microfono. Gli auricolari con microfono incorporato possono contribuire a ridurre l'eco. Se sono wireless, controlla che la connessione Bluetooth sia funzionante.

3. Prepara la scena

Segui questo elenco di controllo per eliminare le distrazioni, in modo che tu e l'esaminatore possiate concentrarvi sulla conoscenza reciproca:

  • Silenzio! Chiudi porte e finestre, chiedi ai compagni di stanza o ai tuoi familiari di lasciarti un po' di privacy, spegni la suoneria del cellulare. Fai tutto il necessario per evitare qualsiasi rumore di fondo che potrebbe causare interruzioni.
  • L'ideale è avere una parete vuota come sfondo; se non è possibile, assicurati che lo sfondo sia pulito e in ordine. La confusione non deve oscurare il tuo fascino.
  • Le interruzioni capitano. A volte può succedere anche all'esaminatore. Se un compagno di camera o tuo figlio entra nella stanza durante il colloquio, niente panico. Scusati con calma e chiedi di fermarti un istante. Spegni audio e video, chiedi alla persona di uscire e rimettiti al lavoro! Non sempre hai il controllo dell'ambiente circostante, ma puoi controllare il modo in cui gestisci la situazione, e l'esaminatore farà attenzione alla tua reazione. 
Una persona si presenta durante un colloquio online

4. Luci, webcam…

Ti sei mai chiesto perché alcune persone sembrano sempre fotogeniche? Non sono speciali. Dipende dalla webcam e, soprattutto, dalle luci. Segui questi passaggi per un aspetto smagliante:

  1. Posiziona la webcam all'altezza degli occhi e fai in modo che la testa sia posizionata nel terzo superiore dello schermo del computer, non centrata.
  2. Se possibile, usa luci morbide e indirette. Se hai una luce orientabile, puntala su una parete bianca davanti a te. Se hai una classica lampada da scrivania, coprila con un foglio sottile per un effetto di luce diffusa.
  3. La sorgente luminosa deve essere sempre di fronte a te, mai dietro o direttamente sopra la testa.
  4. La luce naturale è la soluzione migliore. La luce proveniente da una finestra è spesso migliore di un'attrezzatura professionale.

5. Segui la parte

Tuttavia, una solida preparazione o una buona illuminazione non ti saranno d'aiuto se partecipi al colloquio in pigiama. Vestiti con cura e mostra all'esaminatore di prendere sul serio il colloquio di lavoro:

  1. Prima di scegliere cosa indossare, informati sulla cultura aziendale. Qualcuno già avanti con l'età potrebbe dirti che il classico abbinamento giacca e cravatta è sempre la soluzione migliore; tuttavia molte aziende, specialmente nei settori della moda e della tecnologia, prediligono qualcosa di semplice e informale.
  2. Evita abiti troppo eccentrici. Le tonalità gioiello hanno una buona resa tramite webcam e non attirano eccessivamente l'attenzione.

6. La pratica porta alla perfezione

Un colloquio a distanza può generare un certo imbarazzo. L'unico modo per sentirsi veramente a proprio agio è fare pratica! Trova un familiare o un amico paziente ed esercitatevi a simulare quanti più colloqui video riusciate e fare. Ecco alcuni consigli da seguire per farti sentire a tuo agio e comportarti con naturalezza davanti alla webcam:

  1. Guarda direttamente la webcam, non la persona con cui stai parlando. All'inizio sembra poco naturale, ma le ricerche dimostrano che, guardando direttamente la webcam, si creerà una connessione più profonda tra te e l'esaminatore.
  2. Sorridi e accentua la gestualità, più di quanto faresti di persona. Una leggera enfatizzazione delle espressioni facciali e dei gesti delle mani ti faranno sembrare più naturale in webcam.
  3. Mantieni un linguaggio del corpo sicuro e amichevole. Mantieni sempre una posizione composta, senza incurvare le spalle in avanti. 
  4. Esercitarsi a rispondere alle più comuni domande di un colloquio. Perché hai lasciato il tuo precedente lavoro? Perché vuoi questo lavoro? Perché sei il candidato migliore? Quali sono i tuoi più grandi punti deboli?

7. Prendi appunti e fai un follow up

Prendi appunti durante il colloquio e invia un'email all'esaminatore o al manager responsabile delle assunzioni entro le 24 ore successive. Assicurati di:

  1. Scrivi annotazioni personali interessanti sui tuoi esaminatori. 
  2. Fai attenzione a come descrivono il ruolo e pensa a come lavoreresti con loro.
  3. Chiedi l'indirizzo email di lavoro della persona con cui parli.
  4. Invia una nota di follow-up per ringraziare i tuoi intervistatori per il tempo dedicato. Può essere d'aiuto fare riferimento a uno o due dettagli della tua conversazione per rendere la tua email più personale. 

Dropbox Paper è un ottimo modo per prendere appunti e organizzarli. Scopri come usare Paper qui.

Dropbox può aiutarti e organizzarti e prosperare in un ambiente di lavoro da remoto

Ulteriori informazioni su Dropbox Business