Archiviazione cloud vs backup su cloud: perché ogni solopreneur deve conoscere la differenza

Il backup su cloud e l'archiviazione cloud sono strumenti preziosi per ogni solopreneur o piccola impresa, ma sapresti dire che differenza c'è tra i due? Siamo qui per aiutarti con la nostra guida completa.

Un solopreneur che lavora su diversi dispositivi per la sua attività di fotografia

I termini archiviazione cloud, sincronizzazione cloud e backup su cloud sono diventati sempre più comuni negli ultimi anni.

Per i solopreneur e i titolari delle piccole imprese, non sapere cosa fa ognuno di questi servizi o perché siano necessari può costare caro nel momento in cui si accorgono di averne bisogno.

In questa guida introduttiva ti spiegheremo la differenza tra questi tre elementi, in modo che tu possa passare meno tempo a preoccuparti della gestione dei file e dedicarne di più alla crescita della tua attività.

Prima di proseguire oltre, chiariamo la differenza tra due dei termini che vengono confusi più spesso: archiviazione cloud e backup su cloud.

Archiviazione cloud vs backup su cloud: qual è la differenza?

La differenza tra queste tecnologie è il loro scopo principale.

L'archiviazione cloud consente di rendere i file accessibili da qualsiasi luogo o dispositivo. I tuoi documenti sono ospitati in un archivio online e questo semplifica la collaborazione con altre persone in tempo reale.

Il backup su cloud, invece, crea un'istantanea sicura dei tuoi file e dei tuoi dati, che puoi ripristinare istantaneamente nel caso in cui i file dovessero andare perduti o fossero irrecuperabili.

Immagine di una persona alla scrivania seduta davanti al computer con un segno di spunta sullo schermo

Un altro esempio per spiegare il concetto: immagina una banca

Immagina lo spazio di archiviazione cloud come un conto corrente: usi il conto corrente quotidianamente e lo colleghi ad altri servizi, come i siti di acquisto online. È transazionale e bidirezionale.

Immagina il backup su cloud come il tuo conto di risparmio, dove tieni il denaro da usare in caso di emergenza, il cosiddetto fondo imprevisti. Non usi questo account per pagare le bollette, poiché è un fondo a cui tendi a non attingere, a meno che non ci sia un valido motivo.

Fatto questo doveroso chiarimento, è il momento di esaminare ciascuno di questi elementi, compresa la sincronizzazione cloud, più nel dettaglio.

Una rappresentazione grafica delle funzionalità di collaborazione nello spazio di archiviazione cloud di Dropbox

Quali sono le principali differenze tra archiviazione cloud, sincronizzazione cloud e backup su cloud?

  Archiviazione cloud Backup su cloud Sincronizzazione cloud
Qual è il suo scopo? Archiviazione dei file Ripristino di file Mirroring dei file
Come funziona? Rende gli stessi file accessibili da più posizioni tramite Internet. Crea un'istantanea dei file archiviati su un dispositivo, recuperabile da più posizioni tramite Internet. Rende accessibili i file archiviati nel cloud sul tuo dispositivo locale.
Cosa permette di fare?
  • Accedere ai file da più dispositivi
  • Condividere i file in modo sicuro
  • Collaborare in tempo reale
  • Recuperare i file eliminati per errore
  • Ripristinare i dispositivi dopo un attacco malware
  • Proteggere tutti i file e i dati presenti sul dispositivo
  • Archiviare i file nel cloud, ma con la possibilità di lavorare su di essi in locale dal proprio dispositivo
  • Risparmiare spazio sul disco locale rendendo i file disponibili solo online

Che cos'è lo spazio di archiviazione cloud?

L'archiviazione cloud è simile all'archiviazione sull'hard disk, con la differenza che i file sono archiviati online e vi si può accedere da Internet.

Perché ho bisogno di uno spazio di archiviazione cloud?

L'archiviazione cloud ti consente di accedere ai tuoi file ovunque ti trovi, da qualsiasi dispositivo in grado di connettersi a Internet. Per accedere ai documenti non devi fare altro che eseguire il login sulla tua piattaforma di archiviazione cloud preferita.

Con questo sistema puoi concedere l'accesso ai file ad altre persone, senza dover inviare loro una copia separata, semplificando la collaborazione e lo scambio di feedback sui file in un unico posto.

Vantaggi dell'archiviazione cloud

  • Usabilità e accessibilità: funziona automaticamente senza bisogno di particolari attenzioni, in modo simile all'archiviazione locale
  • Sicurezza: i file sono archiviati su più server con punti di backup
  • Condivisione di file immediata: basta condividere un link, senza dover inviare copie o allegati
  • Sincronizzazione: non dovrai più preoccuparti dei file in conflitto, in quanto tutti vengono tracciati e gestiti automaticamente
  • Più utenti: tutti hanno accesso agli stessi file nello stesso posto
  • Praticità: non è necessario installare hardware; basta creare un account e iniziare ad archiviare i file
  • Scalabilità: inserire nuovi utenti nel tuo account è facile e veloce
Animazioni e illustrazioni che spiegano nel dettaglio la differenza tra Dropbox Backup e la sincronizzazione

Che cos'è il backup su cloud?

Il backup su cloud è un modo per eseguire il backup di un'istantanea dell'intero sistema e salvarla online, in modo da poterla ripristinare da Internet.

Perché ho bisogno di un backup su cloud?

Sebbene l'archiviazione cloud sia un ottimo sistema per archiviare e condividere file quotidianamente, è comunque soggetta alla perdita o al danneggiamento di file, ad esempio:

  • Qualcuno potrebbe eliminare un file condiviso senza accorgersene
  • Un malware potrebbe danneggiare il tuo dispositivo e i relativi file, che vengono poi sincronizzati nello spazio di archiviazione cloud
  • È possibile che tu abbia scelto di archiviare solo una parte dei tuoi file su cloud per non eccedere i limiti di spazio e pertanto alcuni dati sono ancora esposti al rischio di perdita in caso di problemi con il dispositivo

Con il backup su cloud, in uno di questi scenari in cui normalmente non ci sarebbe più nulla da fare, saresti in grado di eseguire il ripristino dell'intero computer, riportandolo esattamente allo stato in cui era prima che si verificassero i problemi.

Vantaggi del backup su cloud

  • Risparmio di denaro e risorse: eseguire il backup su cloud è più conveniente che investire in hardware o ricreare i file completamente da zero
  • Puoi effettuare l'accesso per recuperare i dati ovunque: recupera il backup da Internet da qualsiasi luogo o dispositivo
  • Migliore sicurezza dei dati: soprattutto per i solopreneur e le piccole imprese che non possono contare su un supporto IT dedicato
  • Protezione dagli attacchi informatici: se un criminale informatico vuole colpire la tua azienda, non può accedere ai dati di recupero archiviati fuori sede nel cloud
  • Scalabilità: se vuoi ampliare la tua impresa individuale e assumere collaboratori, è facile scalare una soluzione di backup su cloud man mano che l'azienda cresce

Backup del sistema in locale o online: qual è la soluzione migliore?

Sebbene sia possibile eseguire il backup dei file anche in locale, ad esempio utilizzando un hard disk esterno, il backup su cloud offre molti più vantaggi.

Tra i principali vantaggi dei servizi di backup su cloud rispetto al backup locale troviamo:

Recupero in remoto

Il backup locale consente solo di ripristinare il dispositivo a uno stato precedente, a patto che il dispositivo stesso su cui è salvato funzioni ancora. Con il backup online, invece, è possibile recuperare i file e il sistema da qualsiasi dispositivo.

Risparmia spazio

Il backup locale occupa un'enorme quantità di spazio, poiché stai effettivamente salvando una copia dell'intero hard disk del sistema su un altro hard disk. Con il backup su cloud, i tuoi file di backup sono archiviati in modo sicuro su un server, senza occupare spazio sui tuoi dispositivi.

Risparmia tempo

Con il backup su cloud, puoi impostare backup automatici a intervalli regolari, così da avere una preoccupazione in meno.

Una rappresentazione grafica dei file sincronizzati tra computer desktop e dispositivo mobile utilizzando Dropbox

Che cos'è la sincronizzazione cloud?

La sincronizzazione cloud fa in modo che i file salvati nello spazio di archiviazione cloud rispecchino esattamente quelli sul dispositivo locale e viceversa, aggiornando i file ogni volta che viene apportata una modifica sulla piattaforma, online o offline.

Perché ho bisogno della sincronizzazione cloud?

La sincronizzazione cloud semplifica il lavoro in locale e nelle applicazioni desktop, senza sacrificare i vantaggi dell'archiviazione cloud.

Se lavori come designer, ad esempio, probabilmente utilizzi applicazioni come Adobe Creative Cloud quotidianamente. Con la sincronizzazione cloud, puoi accedere a questi file da computer e aprirli con il software installato in locale come se fossero salvati anch'essi in locale. Mentre lavori e salvi i file in locale, la sincronizzazione cloud aggiorna il file corrispondente salvato nello spazio di archiviazione cloud in modo che rispecchi tali modifiche.

Vantaggi della sincronizzazione cloud

  • Flessibilità: lavora con le applicazioni desktop salvando automaticamente i file nello spazio di archiviazione cloud
  • Semplicità: una volta configurata, verrà eseguita automaticamente senza bisogno di particolari attenzioni
  • Senza interruzioni: il mirroring dei file e gli aggiornamenti vengono eseguiti in modo rapido e trasparente
Immagine di una persona che utilizza più dispositivi a casa

Una volta implementate le tecnologie di archiviazione, backup e sincronizzazione su cloud, ti consigliamo di riflettere sulla strategia di sicurezza dei file e su come possa trarre vantaggio da questi tre elementi.

Perché devi pensare alla sicurezza dei file

Immagina questo scenario: sei in un bar a goderti un ambiente di lavoro diverso dal solito mentre cerchi di portare a termine il tuo ultimo progetto. Dopo aver trascorso tutta la mattinata a lavorare su un nuovo documento, stai per ultimarlo, quando, dal nulla, un cliente passa e per sbaglio rovescia il cappuccino che stava portando al tavolo sul tuo laptop.

Per quanto cerchi di tamponare con la carta assorbente, non c'è alcun dubbio: il computer è guasto.

Certo, i tuoi file più importanti sono archiviati al sicuro nel cloud, ma hai comunque perso i software, i file di sistema e altri dati indispensabili per la tua attività. Anche se dovessi sostituire il dispositivo, ci vorranno settimane affinché la tua azienda torni completamente operativa. Settimane che la tua impresa individuale non può permettersi. Un disastro completo!

​​Immagine di una persona che lavora a un progetto in un bar

La perdita di dati, che si tratti di eliminazioni accidentali, danni alla proprietà o violazioni della sicurezza, è qualcosa con cui, prima o poi, tutti dovremo inevitabilmente fare i conti, e pertanto dobbiamo essere preparati.

Secondo una ricerca di settore, oltre due terzi dei consumatori hanno subito una perdita di dati personali e la metà degli utenti che effettuano il backup lo conserva solo in locale. Inoltre, solo il 17% degli utenti utilizza sia l'archiviazione locale sia l'archiviazione cloud per proteggere i propri dati salvando copie sia in locale che in remoto.

Con il rapido aumento della tecnologia cloud nella nostra quotidianità personale e lavorativa, è facile trascurare alcune complessità.

In particolare, c'è spesso la convinzione errata che l'archiviazione cloud mantenga al sicuro l'intero flusso di lavoro; l'archiviazione cloud protegge efficacemente i documenti, ma il sistema operativo e altri dati fondamentali rimangono comunque salvati nell'hard disk.

Utilizzando lo spazio di archiviazione cloud in combinazione con una soluzione di backup su cloud, hai il vantaggio della praticità del primo unito ai vantaggi di sicurezza e controllo delle versioni del secondo.

Come fanno i solopreneur e le piccole imprese a mantenere al sicuro i propri file e dati?

Quando sei un solopreneur o il titolare di una piccola impresa, non sei solo il direttore generale, ma svolgi anche il ruolo di reparto contabilità, team di vendita e, soprattutto, supporto informatico. Se il tuo dispositivo si ferma, anche la tua capacità operativa subisce la stessa sorte.

Ecco perché conviene prendere le dovute precauzioni di sicurezza, per evitare di farsi cogliere alla sprovvista da una debolezza che non avevi notato finché non era troppo tardi.

Sicurezza dei file: affidati all'approccio 3-2-1

Se vuoi mettere al sicuro i tuoi file e dati aziendali, segui l'approccio 3-2-1 approvato dal settore:

3: crea tre copie dei dati

Crea un backup principale e due copiare dei tuoi dati.

2: salva i backup su due diversi tipi di supporti multimediali

Salva le copie in almeno 2 tipi di supporti multimediali, come l'hard disk del tuo computer e l'hard disk esterno.

1: conserva almeno un backup dei file fuori sede

Conserva almeno un backup dei file fuori sede nel cloud, in modo da tutelarti da eventuali guasti dell'hardware o disastri naturali.

Persona che invia dei file con Dropbox Transfer

Mantieni la tua vita digitale al sicuro con Dropbox Backup

Il lavoro della tua azienda potrà anche essere svolto in gran parte in solitario, ma le soluzioni di backup e recupero non devono necessariamente fare lo stesso. Non serve essere maghi della tecnologia per iniziare a mantenere al sicuro il tuo lavoro e i tuoi file.

 

Dropbox Backup semplifica il backup automatico dei file su cloud, così potrai ripristinare la normale operatività della tua azienda in modo rapido e semplice, qualunque situazione si presenti.

Riprendi il lavoro da dove lo avevi interrotto.

Ulteriori informazioni su Dropbox Backup