Come avviare una piccola attività online—utilizzando Dropbox come base

Indipendentemente dalla propria esperienza professionale, sembra che mettersi in proprio e avviare un'attività online non sia mai stato così facile. Ma con tutte le opportunità che abbiamo a disposizione oggi, da dove cominciare? In questa guida completa potrai trovare strategie e consigli utili per avviare una piccola attività online.

Un imprenditore individuale che svolge la propria piccola attività online da casa

Ti è mai capitato di imbatterti più volte in un problema che non riuscivi a risolvere, come la mancanza di materiale informativo in un settore specifico? O magari hai sempre avuto un certa creatività, ma non hai mai avuto l'opportunità di perseguire i tuoi interessi?

Ok, è arrivato il momento di avviare la tua attività online.

È inutile negarlo: là fuori il mercato è affollato e competitivo e avere una buona idea è solo la punta dell'iceberg. Non scoraggiarti, però: con una solida strategia, una valida ricerca, un'efficace suite di strumenti e un atteggiamento positivo, potrai avviare la tua attività senza troppe preoccupazioni.

Ti guideremo attraverso i passaggi chiave del processo di avvio di una piccola attività online, iniziando dall'elemento più importante: la tua idea.

Vai alla sezione desiderata:

Primo requisito: avere un'idea imprenditoriale forte

L'idea è probabilmente la parte più importante dell'attività. La durata a lungo termine deve essere messa in primo piano nel processo di avvio di un'attività, in quanto nessuno vorrebbe lanciare o investire in un prodotto o un servizio incapace di durare.

È possibile che tu abbia già una vaga idea degli obiettivi che vorresti realizzare con la tua attività, ma che al momento di concretizzare i tuoi piani tu abbia riscontrato delle difficoltà. Un modo per uscire da questa situazione è individuare un problema che non è ancora stato risolto.

I forum online, a questo proposito, possono essere una risorsa efficace: quali sono i problemi a cui le persone cercano continuamente di trovare una soluzione senza riuscirci? Quali sono le domande che non trovano risposta o che non vengono risolte dai gruppi che potrebbero diventare il tuo target di destinazione?

Anche la ricerca di parole chiave, tramite strumenti gratuiti come Google Keyword Planner, può aiutarti a sviluppare la tua idea di business. Si tratta del processo di revisione dei dati ricavati dai motori di ricerca per capire cosa cercano le persone in relazione a vari argomenti. Questi dati ti permettono di individuare elementi verso i quali c'è una elevata domanda, a fronte di una concorrenza relativamente bassa, o aspetti critici di nicchia che la tua attività potrebbe aiutare a risolvere.

L'aspetto positivo di gestire un'attività online è che si aprono regolarmente nuovi mercati e nuove opportunità. Se vuoi optare per un modello di azienda individuale come "solopreneur", sono disponibili diverse opzioni, tra cui blogging, creazione di contenuti, sviluppo di siti web e produzione musicale.

La produzione di contenuti musicali può essere una piccola attività online remunerativa per i creatori di contenuti digitali

Conduci ricerche di mercato

Questo processo può sembrare noioso, soprattutto se sei impaziente di cominciare, ma offre una base solida che nel lungo periodo ti ripagherà . 

Non è esagerato dire che il mondo dell'imprenditorialità online è estremamente competitivo. Proprio per questo è molto importante definire chiaramente non solo a chi si rivolgerà la tua attività commerciale, ma anche in che modo lo farà. 

Comprendere il mercato ti metterà in una posizione migliore per comunicare efficacemente con il target della tua azienda quando sarà tutto pronto per cominciare. 

Tra i passaggi che giocano un ruolo chiave nella tua strategia di ricerca di mercato troviamo:

  • Analisi della concorrenza: esiste già qualche azienda che vende lo stesso prodotto o servizio? Se sì, in che modo puoi farlo meglio di loro? Cosa differenzierà la tua azienda?
  • Individuazione del target o del cliente di destinazione per sviluppare un profilo acquirente: a quale fascia di età appartiene, qual è il suo stato di famiglia, la sua professione? Vive in una zona o in una regione specifica? Quali sono i suoi interessi e le sue abitudini di spesa?
  • Cerca di comprendere qual è domanda presente (e futura) del tuo prodotto o servizio: questo aspetto si collega alla fase di sviluppo dell'idea di cui abbiamo parlato sezione precedente. Il settore in cui desideri entrare è relativamente nuovo e ancora in crescita? Oppure è una realtà consolidata, ma che fatica ad adattarsi ai mercati di oggi?
  • Valutazione della fattibilità della tua idea: questo aspetto si lega a tutti e tre i punti precedenti. Conosci abbastanza il prodotto o il servizio che desideri vendere? Tu o le persone che conosci sareste disposti ad acquistarlo?

Dopo questo lavoro di preparazione, vorrai assicurarti di salvare i tuoi appunti in un luogo sicuro per poterli recuperare facilmente in seguito. Lo spazio di archiviazione cloud permette di tenere facilmente traccia delle tue ricerche e scoperte, aggiornando i file da qualsiasi dispositivo ogni volta che ti viene un moto di ispirazione improvvisa.

Dopo aver individuato ciò che accenderà l'interesse del tuo target di destinazione e il modo in cui potrai rispondere alle sue necessità meglio della concorrenza, puoi cominciare a espandere la tua strategia di business.

Sviluppa la tua strategia di business

Come la ricerca del mercato di destinazione, la preparazione di una strategia di business potrebbe sembrare un passaggio inutile. Tuttavia, si tratta di un impiego di tempo e risorse assai migliore rispetto a gettarsi a capofitto in un'impresa destinata a fallire a causa di una pianificazione e di una preparazione insufficienti.

Una strategia di business ti permette di fissare i tuoi obiettivi, i piani di finanziari e di crescita, nonché la visione generale. Anche se devi sostenere costi di avviamento minimi o nulli, sapere quali azioni dovrai intraprendere affinché la tua azienda sia competitiva nel mercato scelto ti fornirà una chiara direzione per lo sviluppo.

In questa fase potresti, ad esempio, scegliere la ragione sociale (se necessario), se non ne hai già pensata una. Devi anche considerare il modello di business online che desideri utilizzare, come lavoro freelance, eCommerce o vendita di prodotti informativi, come corsi online.

Il tuo piano d'attività deve essere flessibile e basato su un'analisi di mercato e informazioni aggiornate. Ciò presuppone che tu sia in grado di riconoscere i tuoi potenziali punti di forza e le tue potenziali debolezze e di realizzare un piano per superarle.

Altri fattori da prendere in considerazione sono i metodi di pagamento, i piani di marketing e la capacità di rispondere a eventuali cambiamenti imprevisti delle condizioni di mercato. Se la tua piccola attività venderà prodotti, dovrai anche pensare ad aspetti quali l'approvvigionamento, le vendite e la distribuzione.

  • Quando sviluppi la tua strategia, tieni traccia dei tuoi progressi usando Dropbox Paper per annotare le tue idee per la ragione sociale, i piani di sviluppo e le strategie di marketing.
Un imprenditore individuale che lavora sulla strategia di business per la propria piccola startup online.

Non trascurare gli aspetti legali

I requisiti normativi per le imprese variano da Paese a Paese. Di conseguenza, dovrai familiarizzare con le norme e i regolamenti della tua zona prima di avviare la tua attività online. 

Tra i requisiti normativi che dovrai prendere in considerazione vi sono:

  • Registrazione della tua attività presso le autorità competenti
  • Ottenimento di tutti i permessi e/o le licenze necessari
  • Apertura della partita IVA
  • Registrazione di eventuali marchi, brevetti o copyright
  • Rivolgersi a un consulente o esperto fiscale se si ha bisogno di assistenza

Con lo scanner di documenti di Dropbox, puoi utilizzare il telefono per eseguire la scansione di documenti importanti, come contratti e dichiarazioni di lavoro, ovunque ti trovi. 

Una volta digitalizzati questi file, puoi gestirli in modo più efficiente nell'account Dropbox. Puoi anche creare firme elettroniche con HelloSign— senza soluzione di continuità, semplificando notevolmente la richiesta di firme da parte di clienti e altre parti, per assicurarti che i tuoi contratti siano legalmente vincolanti una volta avviata la tua attività.

Una volta messi a punto tutti questi aspetti, è importante salvaguardarli. Esegui il backup e archivia i tuoi documenti in Dropbox Backup—un sistema sicuro di archiviazione in cloud dove i tuoi file saranno accessibili in qualsiasi momento e ovunque tu ne abbia bisogno.

Crea il tuo sito web e definisci la tua presenza online.

Avere un sito web intuitivo e visivamente gradevole è assolutamente determinante per una piccola impresa online. In queste prime fasi, è meglio semplificare la navigazione, le funzionalità e la grafica.

Durante la preparazione del tuo sito web, archivia le immagini di prodotto e i video nel tuo account Dropbox per selezionarli una volta pronto a creare la pagina. Dropbox Paper ti offrirà uno spazio utile per scrivere e modificare il testo del sito web prima di pubblicarlo.

Il primo passaggio nella creazione del tuo sito web sarà scegliere il nome di dominio e la piattaforma di hosting preferita. Data la natura multi-canale dell'attività online, il sito non deve essere ottimizzato solo per gli utenti desktop. Si stima che le vendite al dettaglio online negli Stati Uniti ammontino al 36% della spesa digitale complessiva del 2021—e questa cifra, col passare del tempo, è destinata solo a crescere.

Come creatore di contenuti digitali scegli Dropbox Shop—una vetrina online personalizzabile che ti permette di aggiungere contenuti direttamente da Dropbox. 

Con Dropbox Shop, puoi condividere le tue inserzioni direttamente con i clienti—senza alcun intermediario. Sei tu a definire il tono e il branding del tuo negozio, grazie a una vetrina senza pubblicità, un URL personalizzato e un profilo del venditore.

Una vetrina per i creatori di contenuti su Dropbox Shop
Non limitarti, però, a lanciare il sito e lasciarlo andare avanti da solo. Controlla le prestazioni del sito e valuta le inserzioni per scoprire cosa sta funzionando e cosa occorre migliorare. Con Shop, i dati analitici raccolti sulle tendenze chiave dei clienti ti aiuteranno ad adattare le tue strategie di vendita per rispondere esattamente alle esigenze dei clienti.
Visualizza i dati di analisi e di performance dei tuoi prodotti digitali con Dropbox Shop

Sviluppa una strategia di mercato e fai crescere la tua base di clienti

Un marketing efficace è sempre più importante nell'attuale mondo tecnologico. I proprietari di piccole imprese devono sviluppare costantemente il proprio approccio per attirare clienti e potenziali clienti.

Utilizza i tuoi appunti sulla ricerca di mercato e il profilo acquirente che hai sviluppato per creare campagne di marketing su misura. I tuoi messaggi su media organici a pagamento, via mail e tramite social media devono essere coerenti e riflettere le esigenze e gli interessi dei tuoi clienti.

Come piccola impresa, coltivare la base di clienti e la reputazione è importante—non desideri certamente oberare i clienti di informazioni e finire per essere segnalato come spam! Piuttosto, inizia in piccolo e usa il feedback che ricevi per raccogliere informazioni più approfondite sui clienti.

Indipendentemente dal tipo di attività che stai avviando, dovrai creare per il tuo sito web contenuti che siano significativi per il pubblico di destinazione. Se vendi contenuti digitali, come video di allentamento, potrai creare una serie di articoli gratuiti offrendo consulenza (per esempio, come riscaldarsi e rinfrescarsi in modo efficace), per incoraggiare i lettori ad abbonarsi al tuo servizio.

Semplifica il processo per incrementare la produttività.

Avviare una nuova attività—specialmente quando si lavora in autonomia o si guida un team molto piccolo—può essere lievemente sconcertante. Per fortuna, lavorare online significa che esistono molti modi per limitare il carico di lavoro, in modo da potersi concentrare sulla crescita dell'attività.

Quando lavori da un sistema centralizzato come Dropbox, hai a disposizione un'ampia gamma di strumenti per semplificare molte delle noiose operazioni quotidiane. Tra questi:

  • Integrazione con un'ampia gamma di strumenti di comunicazione e produttività, come Zapier e Gmail
  • Dropbox Paper per la gestione di attività e piani di progetto
  • Dropbox Backup per eseguire automaticamente il backup dei tuoi file in cloud
  • Sincronizzazione dei dispositivi, in modo da poter lavorare sui tuoi file in Dropbox ovunque e in qualsiasi momento in cui ti venga l'ispirazione

Il decollo della tua attività online potrebbe richiedere un po' di tempo. Non preoccuparti, però, se non vedi un successo immediato—siamo pronti ad aiutarti a dare vita alla tua idea.

Gli strumenti di produttività e collaborazione Dropbox ti permettono di semplificare i processi e aiutano la tua piccola attività a crescere in modo efficiente

Porta la tua attività al livello successivo con Dropbox

La suite di strumenti e funzionalità disponibili all'interno di un account Dropbox fornisce la base più efficace per avviare—e far crescere—una piccola attività online.

Dropbox è stato progettato per rendere il lavoro il più produttivo, creativo ed efficace possibile. Che tu venda contenuti digitali come imprenditore individuale o sviluppi un progetto per un cliente e abbia bisogno di uno spazio per ottenere feedback in tempo reale e prendere nota, Dropbox ha una funzionalità che ti può aiutare.

La condivisione sicura dei file e lo spazio di archiviazione cloud sono solo l'inizio. Mano a mano che la tua attività si espande, puoi organizzare il team, collaborare in tempo reale e perfino eseguire il backup di tutto il computer—nel caso in cui dovesse accadere il peggio e avessi bisogno di recuperare i tuoi file in un momento successivo.