Devi inviare dei file ai membri del tuo team o ai tuoi clienti? Hai diverse opzioni.

Con tutti gli strumenti interconnessi che abbiamo a disposizione oggi, ci sono svariati metodi per scambiarsi file. Di seguito illustriamo due modi efficaci per inviare i file di progetto ai collaboratori, ossia la condivisione e i trasferimenti con Dropbox Transfer, e quando è preferibile usare uno o l'altro.

Immagine animata di Dropbox Transfer

Stai sviluppando un progetto ed è quasi tutto pronto per la consegna finale. Sai che i tuoi file sono al sicuro in Dropbox, ma come puoi fare in modo che arrivino dal punto A al punto B senza comprometterne la sicurezza? Devi condividere un link come fai di solito? O c'è un altro modo? Siamo qui per aiutarti a scoprire le migliori opzioni per consegnare i file e come utilizzare al meglio il tuo account Dropbox.

Capire quando creare un link condiviso e quando effettuare un trasferimento di file è facile: se stai ancora lavorando sui file, crea un link condivisibile, mentre se hai terminato il progetto, consegnalo con Dropbox Transfer.

Condividi facilmente qualunque file o cartella con chi vuoi

Se il tuo progetto è ancora in fase di lavorazione, puoi creare un link condiviso ai file o alle cartelle, in modo da poter aggiungere commenti, condividere aggiornamenti e richiedere feedback a chiunque, anche se i destinatari non possiedono un account Dropbox. Puoi anche vedere chi ha apportato modifiche ai file condivisi in tempo reale, per non perderti nessun aggiornamento su progetti importanti. I file condivisi saranno automaticamente sincronizzati e aggiornati per chiunque abbia accesso ai file.

Consegnare i file definitivi con
Dropbox Transfer  

A questo punto, hai finito il lavoro e sono stati implementati tutti i feedback. Il tuo progetto è ufficialmente terminato. Con Dropbox Transfer puoi inviare i file definitivi a chiunque, anche a chi non possiede un account Dropbox. Quando consegni i file con Transfer, viene inviata una copia dei file, in modo che il lavoro originale rimanga al sicuro. Puoi trascinare i singoli file o una raccolta in Transfer, oppure scegliere tra quelli archiviati in Dropbox. Poiché Transfer consente di inviare fino a 100 GB per trasferimento, è una soluzione ideale per i professionisti che operano nel settore dei media e altri creativi come video editor, produttori musicali, graphic designer e podcaster che lavorano con file di grandi dimensioni.

Tra i tipi di file utilizzati più comunemente da questi professionisti troviamo AI, WAV, DWG, PSD e MPEG-4.

Un file caricato su Dropbox Transfer è pronto per essere inviato
Riproduci il video per vedere come funziona Dropbox Transfer
Guarda il video

Utilizzando Transfer per consegnare i file puoi:

  • Impostare password e date di scadenza per garantire una maggiore protezione
  • Mettere in mostra il tuo brand con loghi e sfondi personalizzati 
  • Vedere chi ha visualizzato o scaricato i tuoi trasferimenti e ricevere una conferma di avvenuta consegna

Non dovrai più domandarti se i tuoi file hanno raggiunto la loro destinazione. 

Ora che hai capito quando condividere e quando trasferire i file, puoi vedere in prima persona quanto è facile portare a termine il lavoro senza mai uscire da Dropbox. Con le nostre soluzioni, tu e i tuoi collaboratori potete semplificare i flussi di lavoro e consegnare i file definitivi ai clienti senza alcuna difficoltà.

Dropbox Transfer è disponibile per tutti i piani Dropbox. 

Scopri come funziona Transfer.

Come iniziare a utilizzare Dropbox Transfer