Che cosa sono gli obiettivi SMART?

Aiuta i tuoi dipendenti a pianificare e raggiungere i propri obiettivi con SMART, un quadro di riferimento per la definizione di obiettivi specifici, misurabili, raggiungibili, rilevanti e vincolanti.

Un documento di Paper mostra una tabella che suddivide un obiettivo SMART in cinque elementi, con una descrizione per ciascuno di essi.

Che cosa sono gli obiettivi SMART?

SMART è un criterio di definizione degli obiettivi che aiuta a incrementare le probabilità dei membri del team di raggiungere i propri obiettivi. Aiutare i membri del team a impostare e raggiungere i propri obiettivi è uno dei modi migliori per mantenere alta la motivazione, fornire un feedback continuo e connettere i singoli carichi di lavoro a obiettivi aziendali più ampi.  Scopri tutto ciò che c'è da sapere sugli obiettivi SMART con la nostra guida completa, a partire dalla definizione di obiettivi SMART.

Definizione di obiettivi SMART

Che cosa sono esattamente gli obiettivi SMART? SMART è un acronimo utilizzato per ottimizzare la definizione degli obiettivi all'interno dell'azienda, in particolare quando si tratta di gestione dei progetti, campagne di marketing, gestione delle prestazioni e sviluppo personale. Qual è il significato dell'acronimo? Occorre dire che diverse fonti utilizzano le lettere per fare riferimento a nozioni diverse, quindi aspettati di vedere alcune varianti tra diverse versioni di SMART. Ad ogni modo, i criteri SMART associati sono generalmente intesi come:

  • Specific [Specifico]: gli obiettivi generici non bastano. Devi essere specifico e inequivocabile su ciò che vuoi ottenere. Pensa alle domande "w": who, what, when, which e why [chi, cosa, quando, quale e perché]. Chi deve essere coinvolto? Cosa stai cercando di raggiungere? Quando devi raggiungerlo? Quali ostacoli o obblighi devi affrontare? Perché hai deciso di fissare questo obiettivo? Sentiti libero della massima granularità nelle risposte.
  • Measurable [Misurabile]: devi disporre di criteri specifici da usare per misurare i progressi verso il raggiungimento degli obiettivi. Quando ti poni un obiettivo misurabile, decidi quali metriche utilizzare e stabilisci delle tappe intermedie per il raggiungimento di target specifici.
  • Achieavable [Raggiungibile]: l'obiettivo è raggiungibile? Chiediti se l'obiettivo può essere davvero raggiunto, soppesando tempo, impegno e costi rispetto ai benefici e ad eventuali altre priorità all'interno dell'azienda. Pensa anche a cosa sarebbe necessario per raggiungere questo obiettivo e se hai gli strumenti o le competenze necessari a tua disposizione. In caso contrario, quanto sarebbe difficile raggiungerli? Non c'è necessariamente nulla di sbagliato nel fissare obiettivi audaci, ma se non c'è una speranza realistica di raggiungerli, potrebbe essere una buona idea rivalutarli.
  • Relevant [Rilevante]: è importante anche pensare alla rilevanza dell'obiettivo all'interno dell'organizzazione nel suo complesso. Ad esempio, se sei stato incaricato di seguire una formazione su un nuovo software di contabilità, vale la pena considerare la rilevanza di questo software per il tuo lavoro e per l'azienda in generale. Analogamente, se devi lanciare una nuova linea di prodotti, valuta in che modo questo si allinea agli obiettivi strategici dell'azienda.
  • Time-bound [Correlato al tempo]: il tempismo è essenziale. Devi stabilire una data target e porre domande specifiche su ciò che può essere fatto entro questo intervallo di tempo. Assicurati di fissare scadenze realistiche ma flessibili. Anche se una certa pressione è importante, trasformare l'obiettivo in una gara contro il tempo probabilmente non è vantaggioso per i membri del team o per l'azienda nel complesso.

Leggendo la definizione di obiettivi SMART, potresti anche imbatterti nel termine "obiettivi SMARTER". Il sistema SMARTER è un'estensione di SMART, con l'aggiunta di due lettere: Evaluate [Valutare] e Readjust [Regolare]. In breve, l'aggiunta di queste due lettere consente di analizzare e migliorare la metodologia SMART, in modo da poter sfruttare appieno il processo. Valuta costantemente i tuoi obiettivi e, se riscontri problemi su base regolare, aggiornali.

Quali sono i vantaggi degli obiettivi SMART?

Gli obiettivi SMART fanno sì che il processo di definizione degli obiettivi proceda sempre all'insegna della chiarezza e della massima attenzione. Dopotutto, gli obiettivi vaghi senza una roadmap ben definita sono presto ignorati, mentre gli obiettivi specifici vengo presi maggiormente sul serio.

SMART ti offre il quadro necessario per esaminare l'importanza degli obiettivi e aiutarti a determinare come raggiungerli. È importante ricordare anche che l'impostazione di obiettivi SMART è semplice da comprendere e non richiede l'implementazione di strumenti costosi. Ciò significa che praticamente tutte le organizzazioni possono trarne vantaggio, dalle grandi multinazionali alle startup, fino ai piccoli negozi di quartiere.

La metodologia SMART assicura il successo degli obiettivi. Quindi, se stai pensando di introdurre un nuovo modo per impostare gli obiettivi all'interno dell'organizzazione, SMART può essere un modo efficace ed economico per farlo. L'elemento "Misurabile" è un elemento chiave del processo, il che significa che è facile da monitorare. Di conseguenza, gli obiettivi SMART aiutano a capire quando un target non viene soddisfatto. Potrai così reagire più rapidamente e apportare le modifiche necessarie quando un obiettivo rischia di diventare irrecuperabile.

Qual è il modo migliore per utilizzare gli obiettivi SMART?

In un contesto aziendale, gli obiettivi SMART vengono spesso utilizzati per migliorare la gestione delle prestazioni. Durante la valutazione dei dipendenti, l'impostazione di obiettivi SMART può aiutare a formulare e raggiungere gli obiettivi. Esaminiamo alcuni esempi di obiettivi SMART per delineare maggiormente il contesto.

Esempio di obiettivo SMART 1: aumentare il traffico Web del 20% entro la fine dell'anno

Incaricare un membro del team dell'aumento del traffico Web può avere un impatto fondamentale sui profitti della tua attività, aiutandoti a connetterti con un maggior numero di clienti e a incrementare i lead "a imbuto".

  • Specific: aumentare il traffico Web di almeno il 20% entro la fine dell'anno.
  • Measurable: utilizzando controlli standard del traffico Web come Google Analytics, i progressi possono essere misurati costantemente.
  • Achievable: grazie agli strumenti e alle tecniche di marketing digitale con cui il team ha già familiarità, questo è un obiettivo realizzabile se ha priorità rispetto ad altri obiettivi aziendali.
  • Relevant: maggiore traffico può aiutare a incrementare i ricavi e ampliare la portata dell'azienda.
  • Time-bound: è stata fissata una scadenza di fine anno per questo obiettivo, con tappe mensili per verificare che vengano compiuti dei progressi.
Esempio di obiettivo SMART 2: Estinzione del debito aziendale di $ 20.000 entro 24 mesi

Impostare obiettivi finanziari può essere un ottimo modo per tenere sotto controllo le finanze. Se vuoi applicare gli obiettivi SMART al processo di gestione finanziaria, il pagamento del debito aziendale potrebbe essere un buon inizio.

  • Specific: estinzione di $ 20.000 di debito commerciale.
  • Measurable: monitorare i progressi utilizzando strumenti contabili, ripartendoli o tenendone traccia su base mensile o settimanale.
  • Achievable: ottimizzando la contabilità clienti e assicurando che i fornitori paghino in tempo e in modo completo, l'obiettivo di $ 20.000 appare realizzabile.
  • Relevant: il pagamento del debito aziendale può garantire che la tua azienda si trovi nella migliore posizione finanziaria possibile, fornendoti i fondi necessari per stimolare la crescita e acquistare nuovi asset.
  • Time-bound: con un intervallo di tempo di 24 mesi, è possibile impostare delle tappe intermedie ogni tre mesi per assicurarsi di essere sulla buona strada per la consegna.
Esempio di obiettivo SMART 3: Migliorare le capacità con un software di contabilità entro sei mesi

Un altro obiettivo SMART pratico potrebbe essere il miglioramento della capacità di uno dei membri del team con un software specifico, come Salesforce, che aiuta a migliorare le prestazioni lavorative.

  • Specifico: acquisire maggiore competenza con Salesforce, mostrando un miglioramento concreto entro la revisione delle performance successiva.
  • Measurable: al momento della revisione successiva, dovrebbero essere in grado di dimostrare le proprie abilità con le funzioni chiave associate a Salesforce. Dovrebbero anche ottenere una certificazione, dimostrando i loro progressi.
  • Achievable: dedicandovi un certo tempo ogni settimana e collaborando con i colleghi, migliorare le competenze di Salesforce è un obiettivo realizzabile.
  • Relevant: lavorare con Salesforce rappresenta già una parte significativa del loro lavoro. Migliorando le loro competenze, potranno supportare i colleghi in modo più efficace e garantire a se stessi una lunga e fruttuosa carriera in azienda.
  • Time-bound: entro la data prevista di sei mesi, mireranno a diventare abbastanza competenti con Salesforce da richiedere una percentuale significativamente inferiore del loro tempo.

Quali sono gli strumenti migliori per la definizione di obiettivi SMART?

Per definire, monitorare e mantenere gli obiettivi SMART esistono molti strumenti e strategie. Per iniziare, puoi utilizzare Dropbox per creare modelli di timeline efficienti in grado di monitorare e gestire i progressi del tuo team. Crea elenchi attività, condividi idee con i tuoi colleghi e assicurati di rispettare le timeline previste per i tuoi obiettivi SMART.

Dropbox offre anche un modello di pianificazione dei progetti per garantire che tutti siano sincronizzati. Si tratta di un modo semplice per gestire l'intero processo di definizione degli obiettivi SMART. Dalla definizione degli obiettivi e delle timeline all'aggiunta di azioni, fino alla raccolta di feedback, la piattaforma semplifica il monitoraggio di ogni membro del team.

Il modello SMART rappresenta un modo efficace, semplice ed economico per stabilire obiettivi e target all'interno di un ambiente aziendale. Sia che tu abbia un obiettivo aziendale molto specifico, ad esempio aumentare la quota di mercato del 5% entro la fine dell'anno, o semplicemente desideri un modo più affidabile per gestire le recensioni dei dipendenti, la definizione di obiettivi SMART potrebbe essere la soluzione ideale.

Monitorare e raggiungere gli obiettivi SMART

Prova Dropbox Paper gratuitamente