Come eseguire il backup del PC Windows sul cloud

Proteggere i contenuti del tuo PC non dovrebbe essere un processo difficile o poco chiaro. Fortunatamente, il backup sul cloud consente di recuperare e accedere facilmente ai file in qualsiasi momento e da qualsiasi luogo. Scopri come eseguire il backup del tuo PC Windows sul cloud.

Un creativo con le cuffie lavora al computer.

Non appena termini un articolo o concludi un progetto, probabilmente non ti va di pensare a eventuali guasti di sistema imprevisti o arresti anomali del computer. La perdita dei dati è lo scenario peggiore, tuttavia può capitare, e non sempre è possibile ricominciare un lavoro da zero.

Oltre ai documenti creati sul PC Windows, potresti aver trasferito anche file personali, come foto o video di famiglia, dal telefono al computer per conservarli in modo sicuro. Si tratta di una grande quantità di dati importanti che sarebbero difficili da recuperare o sostituire se andassero persi.

Numerosi imprevisti possono capitare anche con un disco rigido esterno. Potrebbe essere rubato, e quindi i tuoi file potrebbero finire nelle mani sbagliate. Il dispositivo potrebbe subire un guasto mentre stai aggiornando un file archiviato al suo interno. Oppure un'anomalia del software potrebbe cancellare completamente tutto ciò che hai archiviato nell'unità.

Se dovessero verificarsi eventi frustranti e potenzialmente disastrosi come questi, sarai felice di aver dedicato del tempo alla creazione di copie di backup dei tuoi dati. Adottare una strategia di backup aiuta a proteggere i propri file da danni al dispositivo, perdita accidentale di dati, ransomware e altri attacchi informatici. 

Una soluzione di backup come Dropbox Backup renderà anche molto più facile recuperare i file persi, consentendoti di riprendere il lavoro da dove lo avevi interrotto. Inoltre, diversamente da un disco rigido esterno, Backup ti permette di accedere ai tuoi file ovunque ti trovi e ogni volta che ne hai bisogno.

Il backup sul cloud protegge i dati del tuo PC Windows, in modo che tu non perda mai l'accesso ai file importanti. Ma prima di mostrarti quanto è semplice eseguire il backup del PC Windows sul cloud, c'è una domanda importante da porsi:

Di quali contenuti devi eseguire il backup esattamente?

Una professionista lavora su un laptop mentre scrive qualcosa su un foglio.

Elementi di cui eseguire il backup sul PC Windows

In breve, ti consigliamo di eseguire il backup di:

  • File personali come foto, video e musica
  • Documenti, fogli di calcolo e presentazioni
  • E-mail
  • Database
  • Dati dei social media

Una cosa importante da ricordare riguardo ai backup è che non dovresti mai eliminare i dati originali dopo aver creato un backup. Un backup è una copia dei tuoi dati in una posizione separata, non una soluzione sostitutiva per liberare spazio di archiviazione sul dispositivo. A questo scopo esiste l'archiviazione di file solo online.

Non perdere quel file importante solo perché si trova in una posizione diversa!

Ricorda che i dati potrebbero trovarsi in una cartella diversa da Documenti: nella cartella dei Download potrebbe esserci una fattura importante in formato PDF di cui non ricordi l'esistenza ma che ti serve a fini fiscali. Fortunatamente, servizi come Dropbox Backup consentono di eseguire il backup di singoli file con la stessa facilità con cui si esegue il backup dell'intero computer.

Quando devo eseguire il backup dell'intero computer?

Regolarmente, ma in particolar modo se hai appena completato un grande progetto, creato o scaricato file importanti, oppure... ogni volta che non vuoi rischiare di perdere i tuoi dati se dovesse verificarsi un problema con il PC Windows. Ogni volta che penserai "non voglio davvero perdere quel file (o quei dati)" sarà il momento giusto per eseguire il backup.

Inoltre, vale la pena eseguire il backup dell'intero computer se si passa da un vecchio sistema operativo a uno nuovo, ad esempio da Windows 7 a Windows 10. Trattandosi di un nuovo sistema e non semplicemente di un aggiornamento, l'installazione di Windows 10 potrebbe cancellare i contenuti dal computer.

Due persone lavorano sui loro laptop e conversano.

"Voglio eseguire il backup del mio PC Windows, quali opzioni ho a disposizione?"

La strategia di backup più efficace consiste nel creare almeno tre copie dei dati da archiviare in posizioni diverse. Due di queste opzioni di backup dovrebbero essere soluzioni locali, ad esempio dischi rigidi esterni e unità flash.

Windows 7 disponeva di un software di backup integrato chiamato Backup e ripristino, ma questo programma richiedeva uno spazio di archiviazione esterno da e su cui eseguire il backup. 

Microsoft ha quindi sviluppato un nuovo programma per Windows 8 e 10 chiamato Cronologia file... che richiede anch'esso un dispositivo di archiviazione esterno o una posizione di rete per eseguire il backup dei file.

Tuttavia, Cronologia file può creare un backup automatico dei tuoi file e conservarne le versioni precedenti. Ciò ti permette di ripristinare e accedere a una copia precedente di un file.

 

La terza soluzione di backup dovrebbe essere fuori sede, in un ambiente di backup online come il cloud. Il backup su cloud offre a Windows la migliore protezione dai danni imprevisti al dispositivo e dalla perdita di dati. È anche il modo più semplice per ripristinare i file quando si esegue l'upgrade o l'aggiornamento del sistema operativo.

Come eseguire il backup del PC Windows con Dropbox Backup

Per eseguire il backup del PC Windows su cloud, prima di tutto dovresti disporre di una connessione Internet sicura e stabile. L'ideale è che la connessione Internet sia potente e veloce, in modo che il processo di backup non richieda più tempo del necessario.

La velocità e la facilità di esecuzione del processo di backup sul cloud variano a seconda dei diversi fornitori di servizi. La soluzione migliore darà priorità alla sicurezza dei dati e renderà il backup del PC Windows il più semplice possibile.

Dropbox Backup elimina lo stress e la confusione dal processo di backup sul cloud. Ecco come puoi eseguire il backup del tuo PC Windows in tre semplici passaggi.

Animazione del desktop di un computer di cui viene eseguito il backup su Dropbox Backup.

Passaggio 1:  scarica l'app desktop Dropbox e accedi al tuo account

  • Chiudi tutti i file e le applicazioni aperte sul PC
  • Se non l'hai già fatto, scarica e installa l'app desktop Dropbox
    • Per utilizzare Dropbox Backup, dovrai disabilitare tutti gli altri fornitori di backup come OneDrive
    • Una volta recuperati i file dal fornitore di backup precedente, accertati che questi siano di nuovo nelle rispettive cartelle originali sul PC
  • Apri l'app desktop Dropbox e accedi oppure crea un nuovo account

Passaggio 2: configura il backup

  • Nella barra delle applicazioni, fai clic sull'icona di Dropbox e poi sulla tua immagine del profilo
  • Seleziona Preferenze, poi la scheda Backup e infine Configura
  • Nella sezione Aggiungi un backup, seleziona il PC di cui desideri eseguire il backup
  • Fai clic su Inizia subito

Passaggio 3: scegli i file e le cartelle di cui desideri eseguire il backup

  • Verrà visualizzata una nuova finestra in cui è possibile scegliere i file e le cartelle di cui si desidera eseguire il backup
  • Seleziona le caselle accanto ai file e/o alle cartelle di cui vuoi che venga eseguito il backup, quindi fai di nuovo clic su Configura o su Backup
  • Dropbox avvierà il backup dei tuoi dati
    • Puoi utilizzare il PC normalmente mentre il backup è in corso
  • Se per un file non viene eseguito il backup, verrà creato un accesso diretto nel tuo account Dropbox chiamato File sul mio computer, che ti porterà alla relativa posizione sul PC.
  • Una volta completato il backup, i tuoi file/cartelle verranno visualizzate nel tuo Dropbox come Il mio PC [Nome computer]

Non aspettare che qualcosa vada storto

Dropbox Backup semplifica il backup automatico dei file su cloud, per consentirti di ripristinare in modo semplice e veloce tutti i tuoi file, qualunque situazione si presenti.

Riprendi il lavoro da dove lo avevi interrotto.

Ulteriori informazioni sul backup con Dropbox