Il modo migliore per condividere foto
con amici e familiari

Abbiamo selezionato alcune delle più popolari applicazioni per la condivisione di foto e piattaforme di hosting delle immagini: scopri quella più adatta a te.

Una famiglia che guarda le foto delle vacanze condivise in Dropbox

Che si tratti di mantenere aggiornati familiari, amici, follower o iscritti, la condivisione di foto non è mai stata così popolare. Oggi è disponibile una vasta gamma di opzioni di archiviazione e condivisione in grado di soddisfare svariate esigenze. Potresti anche trovare un modo per condividere foto che funziona sia per la tua vita privata, sia per quella professionale.

Vogliamo aiutarti a trovare il metodo migliore per condividere le foto in base alle tue esigenze e al tuo budget.

Le migliori applicazioni per la condivisione di foto

Dropbox

Dropbox semplifica il caricamento, l'organizzazione e la condivisione delle tue foto tramite archiviazione cloud. Il processo di condivisione dei file è semplice e sicuro, che si tratti di una vacanza o di un portfolio professionale.

Puoi condividere un link alle tue foto o inviare un invito via e-mail tramite Dropbox. Puoi anche creare e condividere una cartella personalizzata per diversi file, un tema specifico o un gruppo selezionato di persone.

Ovviamente non siamo imparziali con Dropbox e pensiamo che le sue straordinarie funzionalità ti dimostreranno che è la migliore applicazione per la condivisione di foto:

Condividi

  • Condivisione di link: copia il link alle tue foto e incollalo in un'e-mail, in un messaggio di testo, sui social network o dovunque desideri. Il destinatario potrà accedervi anche se non possiede un account Dropbox. 
  • E-mail tramite Dropbox: invia un invito via e-mail dal tuo account Dropbox
  • Cartella condivisa: invita altre persone a caricare nella tua cartella per archiviare tutte le immagini e i file di amici e familiari in un'unica posizione centralizzata. Puoi anche decidere chi può modificare o scaricare le immagini.
  • Dropbox Transfer: invia foto a piena risoluzione o file di grandi dimensioni a chiunque, senza occupare spazio di archiviazione o caricare i contenuti su Dropbox

Upload e sincronizzazione

  • Caricamenti dalla fotocamera: carica le foto automaticamente su Dropbox dal tuo dispositivo mobile
  • Caricamento dal computer: trascina i file dal computer a Dropbox
  • Sincronizzazione dell'applicazione: visualizza e condividi le tue foto sull'app Dropbox
  • Sincronizzazione con i sistemi operativi Mac e Windows: visualizza le tue foto in Esplora risorse insieme ai file archiviati sul computer
  • Caricamento di documenti: usa l'applicazione scanner di documenti di Dropbox per trasformare le foto fisiche in file digitali utilizzando il tuo telefono

Organizzazione e archiviazione

  • Anteprima delle immagini: visualizza le miniature di anteprima per oltre 35 tipi di file diversi, tra cui jpg, png e gif
  • Ricerca di immagini: gli utenti Pro e Business possono cercare le immagini in base al contenuto. Ad esempio, puoi cercare le immagini contenenti montagne digitando "montagna", anche se la parola non è contenuta nel nome del file.
  • Protezione con password: mantieni al sicuro foto e cartelle con una password personalizzata

Gli account Dropbox offrono 2 GB di spazio di archiviazione gratuito, mentre i piani a pagamento come Dropbox Family offrono ancora più spazio e funzionalità di condivisione. Se hai un account a pagamento e hai bisogno di una foto in alta risoluzione, puoi caricare fino a 50 GB.

Instagram

Per condividere foto a cadenza regolare anziché inviare raccolte che immortalano determinati eventi, Instagram è la soluzione ideale. Questa piattaforma social è la leader indiscussa quando si tratta di condivisione di foto quotidiana ed è la scelta preferita di molti blogger e brand. L'interfaccia è fluida e intuitiva, per non dire magnetica. Se vuoi aggiornare amici e familiari con selfie giornalieri scattati "in tempo reale", Instagram è la scelta giusta. 

Alcune funzioni utili:

  • Numerose opzioni di editing: modifica le immagini direttamente nell'app
  • Interfaccia intuitiva: i filtri e le funzionalità di editing di Instagram risaltano al massimo i tuoi contenuti
  • Privacy dell'account: puoi configurare le impostazioni di privacy del tuo account in modo da limitare l'accesso solo ai tuoi follower approvati

Lo svantaggio di usare Instagram come opzione di hosting delle immagini è che si tratta di una piattaforma social e, pertanto, solo le persone che hanno un account Instagram possono accedere alle tue foto. Sebbene possano esserci delle soluzioni alternative, non è facile caricare le foto dal computer. La mancanza di funzionalità di archiviazione e condivisione rende più difficile la fruizione delle tue foto insieme ad altri utenti. La piattaforma risulta perciò poco adatta a condividere i ricordi con la tua famiglia. Inoltre c'è il problema della privacy. Fino a quando non neghi il consenso o non rendi l'account privato, qualsiasi immagine carichi può essere indicizzata e trovata tramite i motori di ricerca.

Foto di Apple

Disponibile solo per iPad, iPhone e Mac, Foto di Apple offre numerose funzioni che la rendono un'ottima opzione per gli utenti Apple. Foto di Apple ordina tutte le immagini per giorno, mese e anno e le archivia in iCloud. Le immagini sono ordinate in una a griglia che offre una navigazione semplice. Questa app presenta alcune funzioni che la rendono una valida opzione per gli utenti Apple.

  • Tag automatici: le foto vengono taggate in base al contenuto e alla posizione
  • Suggerimenti per la ricerca: Foto di Apple offre termini di ricerca specifici in base ai tag
  • Suggerimenti per la condivisione in base al riconoscimento facciale: Foto di Apple è in grado di riconoscere le persone presenti nelle foto e suggerirti di condividere gli scatti con loro
  • Album condivisi: puoi consentire ad altri di visualizzare gli album che hai impostato come "condivisi"

Apple offre 5 GB di spazio gratuito per ogni account iCloud. Lo svantaggio principale è che è disponibile solo per gli utenti iOS e che le foto scattate da un dispositivo non Apple devono essere trasferite. Dropbox, invece, è disponibile come app per dispositivi mobili per iOS e Android e come app desktop su PC e Mac. Pertanto, puoi caricare foto da qualsiasi dispositivo nelle stesse cartelle e nello stesso spazio di archiviazione, senza dover cambiare dispositivo o trasferire le immagini.

Google Foto

Se hai un account Gmail, hai automaticamente accesso al tuo account personale di Google Foto. Alcuni telefoni Android hanno anche l'applicazione preinstallata. 

Tra le funzioni di Google Foto troviamo:

  • Tag automatici: Google applica tag alle tue foto in base al contenuto. Ad esempio, tra i tag delle tue foto delle vacanze potrebbero esserci termini come "piscina" o "tramonto".
  • Backup automatico: il telefono può caricare i file in Foto per liberare spazio sul dispositivo
  • Sincronizzazione: le foto caricate verranno sincronizzate su tutti gli altri dispositivi che utilizzano lo stesso accesso a Google
  • Album condivisi: tutti possono condividere le proprie foto in un unico album 
  • Editing fotografico: puoi modificare le foto direttamente in Google Foto, anche se le opzioni di modifica sono piuttosto limitate
  • Condivisione sicura: puoi concedere l'accesso a determinati album a un gruppo privato di amici e familiari. Questa opzione è abbastanza sicura, tranne per il fatto che Google Foto non consente di impostare una protezione con password per gli album condivisi.

Google Foto offre spazio di archiviazione illimitato per gli account gratuiti, ma limita le foto a 16 megapixel e i video a 1080p. Ciò significa che se scatti una foto in alta risoluzione o giri un video in qualità 4K, questi contenuti verranno compressi per risparmiare spazio. 

Un'altra alternativa Google è Google Drive, un servizio di archiviazione cloud molto utilizzato. Offre opzioni di condivisione simili alle cartelle personali, anche se non sono specifiche per le immagini.

Lo svantaggio di entrambe le soluzioni è che è necessario creare un account Google. In questo modo risulta più difficile condividere i contenuti con quegli amici e i familiari che usano altri account su altri tipi di dispositivi.

Hosting di immagini su siti

Amazon Photos

Amazon Photos offre uno spazio di archiviazione di immagini online illimitato solo agli utenti Amazon Prime.

  • Dati per tutti: fino a cinque amici o membri della famiglia possono sfruttare lo spazio di archiviazione illimitato in un "Family Vault"
  • Tag automatici: Amazon Photos tagga le tue foto in base ai contenuti
  • Sincronizzazione su più dispositivi: disponibile tramite app o sito web, ti consente di accedere alle tue foto ovunque

Lo svantaggio è che non esiste un'opzione di archiviazione per gli utenti non iscritti a Prime. Per essere un servizio a pagamento, l'offerta di hosting di foto di Amazon non è ampia quanto quella dei suoi competitor. Persino gli account gratuiti di Dropbox offrono una gamma di opzioni di archiviazione e condivisione di foto più variegata, oltre a una quantità ragionevole di spazio di archiviazione.

Flickr

Flickr è un'opzione orientata alla condivisione pubblica. Può essere la soluzione ideale se vuoi creare un portfolio, tuttavia questo implica che devi eseguire qualche passaggio in più per rendere i tuoi file privati. Nonostante sia stato ormai eclissato dalle piattaforme social, Flickr rimane una valida opzione per mettere in vetrina il proprio lavoro professionale.

  • Album fotografici online facili da creare: gli spettatori non hanno bisogno di accessi speciali per visualizzare il lavoro completo
  • Applicazione delle licenze: puoi scegliere se rendere le immagini gratuite o meno ed esporle nella pagina della galleria
  • Connessione con altri utenti: puoi entrare in contatto con altri creativi

Flickr è adatto ai fotografi professionisti, ma non offre la possibilità di archiviare contenuti di gruppo. Puoi condividere le immagini con gruppi e creare album, tuttavia Flickr non consente di creare facilmente uno spazio privato in cui tu e altri utenti potete caricare le vostre foto. 

SmugMug

Questa opzione all-in-one è perfetta per coloro che prendono l'archiviazione delle immagini seriamente. Nessuno dei piani di SmugMug prevede uno spazio di archiviazione gratuito, tuttavia ognuno di essi offre uno spazio illimitato.

  • Siti personalizzati: ogni piano include un sito personalizzabile per esporre le proprie foto
  • Gallerie a schermo intero: visualizza foto illimitate in modalità schermo intero
  • Protezione con password: proteggi i tuoi album, la galleria o l'intero sito tramite password
  • Condivisione privata: condividi l'accesso tramite e-mail o social media
  • Servizio di stampa: ordina stampe fotografiche direttamente dal sito
  • Ideale per i professionisti: i piani di livello superiore offrono strumenti di marketing per massimizzare delle vendite

SmugMug è un'ottima scelta per i fotografi professionisti poiché le sue funzioni professionali vanno ben oltre il semplice hosting di foto. Di conseguenza risulta un'opzione meno appetibile se il costo rappresenta un problema o si cerca una piattaforma di condivisione di foto con meno fronzoli. 

Elementi da considerare quando scegli come condividere le foto

Gli elementi più importanti sono probabilmente la facilità d'uso e le opzioni di caricamento dei contenuti e condivisione. Con le cartelle condivise di Dropbox, qualsiasi membro della tua cerchia può aggiungere foto e condividerle da qualunque browser o dispositivo.

Se condividi contenuti con amici e familiari, è bene avere una sicurezza di livello professionale, mentre è meno importante brandizzare e vendere i propri prodotti. Puoi ottenere sicurezza professionale, ma senza dover badare al cartellino del prezzo, con qualsiasi piano Dropbox. Inoltre, con un account Dropbox gratuito puoi proteggere le tue foto con password e condividerle come anteprime senza renderle scaricabili. L'account gratuito ti offre anche spazio di archiviazione di alta qualità e funzionalità di condivisione, con piani a pagamento decisamente allettanti.

Condividi le foto con amici e familiari

Scopri di più